Il gel piastrinico

La tecnica dell’utilizzo dei concentrati piastrinici è all’avanguardia e sfrutta il potere delle piastrine contenute nel sangue dello stesso paziente per accelerare la ricostruzione del tessuto osseo e dei tessuti molli, favorendo i processi di guarigione chirurgica in modo veloce e naturale. Il metodo, già utilizzato da molti anni, oggi è particolarmente arricchito grazie a moderne tecniche di centrifuga del plasma che consentono di attivare un processo di gelificazione e liberazione dei fattori di crescita in modo più concentrato. Sono prodotti derivati da un prelievo di sangue eseguito direttamente nel poliambulatorio sul paziente e riutilizzati sulla stessa persona (prelievo di sangue autologo). Il Centro Medico 75°, ad esempio, utilizza questa tecnica in odontoiatria per favorire la rigenerazione ossea, su impianti o su estrazioni di denti. I concentrati piastrinici, oltre alla chirurgia maxillofacciale e in odontoiatria, vengono utilizzati dal CENTRO MEDICO 75° anche in oculistica, chirurgia estetica, ortopedia ed in tutti quei casi di interventi autorizzati in cui è scientificamente provata l’efficacia.